info@boolarson.it +39 02 70108030
EN
Piadina glutenfree & Pastrami
 

Cosa metto nella piadina oggi?

Oggi variare il menù, cercando di rinnovare quello che si mangia, non è più un problema. Abbiamo a disposizione alimenti da ogni parte del mondo. Essendo una persona curiosa e amante della sperimentazione in cucina, non sapendo come farcire la piadina per il pranzo e stufa dei soliti salumi, sotto consiglio di un’amica, ho voluto provare il pastrami. 

 

pastramiì intero
pastrami intero
 

 

 

 

 

 

 

“Il Pastrami  è una ricetta per la preparazione di brisket di manzo marinato, speziato, affumicato e leggermente cotto al vapore.
Il taglio di carne utilizzato è la punta del petto, o brisket, largamente impiegato anche nella cucina kosher internazionale.
Il pastrami, oggi, oltre che in Medio Oriente, è molto diffuso nel Mid-West degli U.S.A. e nei paesi anglosassoni.” Inoltre quello che ho provato è naturalmente privo di glutine, e quindi adatto ad un’alimentazione glutenfree.

Per preparare un pasto equilibrato ho voluto arricchirlo con verdure fresche di stagione:

zucchine, appartenenti alla famiglia delle Cucurbitacee, sono un ortaggio reperibile tutto l’anno, sono ricche di rame, potassio, acido folico, acido pantotenico, provitamina A e vitamina C. Le zucchine si possono consumare sia crude che cotte. Per consumarle crude la varietà che prediligo è la zucchina chiara, la cui buccia risulta essere più dolce e delicata.

finocchi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, i finocchi sono commestibili in ogni loro parte (foglie per aromatizzare, stelo e bulbo).

Crudi, sono un’ottima fonte di potassio, magnesio, calcio, fosforo, acido folico e vitamina C. Ha inoltre proprietà diuretiche, antispasmodiche ed effetti positivi sui disturbi gastrici.

Cotti, sono ottimi conditi con semplice olio di oliva e limone, oppure con burro fuso e parmigiano gratinati al forno.

Ingredienti: pastrami a fette, 2 zucchine medio piccole, 1 finocchio, mezza arancia, un lime, olio di oliva, sale q.b. per la piadina vi rimando alla mia ricetta piadina senza glutine

Procedimento:

Iniziamo con il preparare le verdure: tagliare i finocchi e le zucchine a fettine sottili, se avete una taglierina, quest’operazione sarà veloce e semplice.

zucchine a fette sottili
zucchine a fette sottili
finocchi tagliati sottili
finocchi tagliati sottili
 

 

 

 

 

 

 

Preparare una padella antiaderente dove andranno grigliate le zucchine, 3 minuti per parte.

zucchine alla griglia
zucchine alla griglia
salsa arancio e lime
salsa arancio e lime
 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo preparare la salsa che condirà le verdure, in una ciotola mettere mezzo cucchiaino di sale, il succo di un lime, e il succo di mezza arancia, iniziare a mescolare e piano piano aggiungere l’olio di oliva, alla fine dovrà avere una consistenza quasi cremosa. Condire i finocchi e le zucchine grigliate. Mettere da parte.

 

Prendere il pastrami.

pastrami a fette
pastrami a fette
Procedere con la preparazione della piadina

piadina cotta
piadina cotta
Quando tutti gli ingredienti saranno pronti si può procedere con la preparazione del piatto:

tagliare la piadina a metà, sgocciolare bene le zucchine a fare un primo strato, aggiungere le fette di pastrami, coprire con il finocchio, altre fette di pastrami ed eventualmente aggiungere ancora qualche zucchina.

piadina glutenfree con Pastrami e verdure
piadina glutenfree con Pastrami e verdure
La piadina con Pastrami glutenfree è pronta!

http://mammesenzaglutine.it/piadina-glutenfree-con-pastrami/